Dov’è finita l’estate?

Ciao a tutti, sono Mirco Amantini, lo Chef del Lavatoio Bistrot.

Vorrei iniziare questo nuovo articolo del LavaBlog ringraziando la ragazza che domenica è venuta a pranzo con l’idea d controllare se fosse vero che usiamo farina”1″ per la nostra pasta ed il nostro pane. Ringraziamo anche per i complimenti, che fanno sempre piacere, ma quando sono fatti da una mamma che si preoccupa della salute del figlio controllando la veridicità di quanto scrive un cuoco sul web, sono ancor più gratificanti !

Siamo ormai arrivati a Giugno ma il tempo sembra proprio che non voglia collaborare, un’estate che non vuole arrivare insomma.

Nel frattempo al Lavatoio sono partiti tutti i nostri appuntamenti estivi:

  • Ogni Martedì “Non abbiamo il Wi-Fi, Leggete!” in collaborazione con la Biblioteca di Santarcangelo

tutti i martedi

 

 

 

 

 

 

  • Ogni Mercoledì “Il mercoledì del Sommelier”

  • Ogni Giovedì “Jazz Atmosphere”

WhatsApp-Image-20160507 (1)

 

 

 

 

 

 

 

  • Tutte le domeniche “La Spirtzerie” + il sushi del Sushi Corner

sushi cop lavatoio (2)

 

 

 

 

In ognuno di questi appuntamenti stiamo continuando a proporre le nostre sperimentazioni nel Fuori Menù perchè siamo convinti che il vostro giudizio sia indispensabile e che le vostre indicazioni siano preziosissime per poter poi decidere quali piatti debbano essere promossi nel nostro Menu Fisso.

Per cui Assaggiate, Giudicate e Commentate !!!

In questo articolo del LavaBlog, per finire, voglio darvi la ricetta un nuovo piatto che abbiamo inserito dal poco nella nostra proposta:
– Insalata di spinaci, gamberoni, feta, mandorle tostate e lamponi freschi.

Come procedere …

Prima di tutto scaldiamo una piada sulla piastra, solo da un lato.
Poi, una volta calda, appoggiamola sul retro d una ciotola metallica e cuociamola in forno a 180 gradi per 8 minuti.
Nel mentre sgusciamo ed evisceriamo 5 gamberoni. Passiamoli in padella con un filo d’olio, un odore d’aglio e due aghi di rosmarino.
Sfumiamoli con del brandy ed esaliamoli con 3 chicchi di sale affumicato.
Ora mettiamoli da parte in caldo.
Scoliamo gli spinaci appena lavati e mettiamoli in una boulle per condirli con poco sale, olio e pepe.
Appoggiamo la nostra piada, che intanto avrà preso l’aspetto e la fragranza di un cestino sottile e croccante, sul piatto di portata, riempiamola di spinaci e sbricioliamoci sopra della feta.
Adagiamoci sopra i gamberoni e decoriamo con mandorle tostate e lamponi freschi !
Una ciotolina di aceto balsamico ai lamponi accompagnerà la nostra insalata .
Se non avete tempo di prepararla potete venire ad assaggiarla al Lavatoio Bistrot e dateci il vostro parere  !!!

Alla prossima,

Mirco